"Eliòpolis- La città del sole": LE VOSTRE RECENSIONI

 

MIKI COME UN GITANO…
Anche questa volta hai segnato un momento della mia vita. Sto parlando della canzone "Rabbia da gitano": mi rispecchio in questo testo perché credo anch'io che ad ogni età un uomo può mettere la propria vita in discussione, senza rimpiangere le occasioni perdute.
La vita non è una corsa, ma un tiro al bersaglio.
Non è il risparmio di tempo che conta, bensì la capacità di trovare un centro…
Miki Castelmezzano
mikicast@tiscalinet.it

RITA AI SIMONOLOGI…
Il nuovo cd di Franco: strepitoso!!!!
Ancora una volta i suoi meravigliosi versi incorniciati da stupende melodie sono riusciti a entrarmi dentro e farmi provare emozioni che solo Franco sa suscitare.
Quanti la pensano come me?
Alcune canzoni sono pervase da ritmi tipicamente balcanici che fanno riscoprire, grazie anche al talento dei musicisti, la musica di un tempo, non troppo artefatta da mezzi tecnici all'avanguardia.
Deliziose: Ti dovresti vedere dopo, Giorni e Rabbia da gitano.
Provocatoria e molto divertente Ancortu, canzone contro il razzismo, che io dedicherei volentieri ad un uomo (ma poi è un uomo?) politico italiano! I versi, in dialetto leccese, descrivono in modo eccellente le strane figure di quanti disprezzano il Sud e poi però godono delle sue bellezze naturali.
Bella e con ritmi da discoteca Primero.
Mi hanno colpito in particolare alcune frasi:
"E' importante amare prima che sia sera… in ogni incontro c'è la vita tutta intera" (Rabbia da gitano)
"L'abbraccio si è allungato nell'eternità…" (Ti dovresti vedere dopo)
Ritorna la vena poetica di Franco, questo sublime poeta con la chitarra…
Il mio sogno sarebbe quello di organizzare un concerto per soli fans, per potere dimostrare a Franco che anche l'Italia lo considera una gemma preziosa, in questo torbido mare che a volte è la musica italiana, troppo spesso inquinata da testi effimeri e insignificanti.
Un abbraccio a tutti i Simonologi (o Simonologhi?).
Ciao.
Rita.
trudyta@excite.it

FRANZ, DI POCHE PAROLE…
Rabbia da gitano: favolosa!
Franz
ascmar@tin.it

 


 


E-Mail : francosimone@francosimone.it